Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 7 ettari nei Comuni di Santa Giuletta e Mornico Losana
Altitudine: dai 200 ai 350 metri s.l.m
Esposizione: sud-ovest
Caratteristiche del terreno: terreno limoso calcareo, di medio impasto e con lieve tendenza all’argilloso
Uve impiegate: Croatina 100%
Sistema di allevamento: guyot
Densita’ di impianto: 4.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: l’uva, accuratamente selezionata, viene pigiata e sottoposta ad una vinificazione tradizionale. La primavera successiva, al vino così ottenuto, la naturale rifermentazione in autoclave dona la vivacità tipica del prodotto

Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino intenso con forti lance violacee
Aroma: intenso e penetrante che lascia trasparire evidenti sentori di prugna, ciliegia e piccoli frutti di bosco
Gusto: morbido, pieno, con tannicità avvertibile, ma tale da non pregiudicarne l’equilibrio, anzi capace di conferire una nota di importanza; lungo retrogusto amarognolo

Abbinamenti gastronomici: consigliato l’abbinamento con salumi cotti, primi piatti saporiti e carni aromatizzate
Temperatura di servizio: 15 °C

Scheda tecnica.pdf

Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 2 ettari nel Comune di Mornico Losana
Altitudine: dai 200 ai 300 metri s.l.m.
Esposizione: sud
Caratteristiche del terreno: terreno limoso calcareo
Uve impiegate: Barbera 100%
Sistema di allevamento: cordone speronato
Densita’ di impianto: 6.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: l’uva raccolta viene posta in piccoli carri d’acciaio inox; seguono subito la pigiatura e la vinificazione in rosso.
A primavera, la rifermentazione in autoclave conferisce lieve vivacità al prodotto

Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino con intense sfumature violacee
Aroma: molto intenso e schietto e sottolineato da un descrittore vinoso e di frutta rossa molto matura; traspare un lieve sentore speziato
Gusto: sapido, asciutto, con acidità mai invadente; la persistenza aromatica si identifica in un retrogusto di mandorla amara

Abbinamenti gastronomici: consigliato l’abbinamento con bolliti, primi piatti con sugo di carne, salumi e pollame
Temperatura di servizio: 15 °C

Scheda tecnica.pdf

Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 3 ettari nel Comune di Mornico Losana
Altitudine: dai 250 ai 350 metri s.l.m.
Esposizione: sud-ovest
Caratteristiche del terreno: terreno limoso calcareo
Uve impiegate: Barbera 80% - Merlot 20%
Sistema di allevamento: cordone speronato
Densita’ di impianto: 6.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: potature corte, inerbimento permanente e diradamento dei grappoli permettono di contenere la resa; in cantina la macerazione e il rimontaggio hanno durata e frequenza attentamente studiate per estrarre tutto il colore e la componente più nobile dei tannini. Dopo la fermentazione malolattica in acciaio, segue il travaso in rovere francese di secondo passaggio, dove il vino si affina per alcuni mesi

Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino scuro
Aroma: deciso e intenso, con note di confettura di ciliegia e prugna, unite alla viola e accenni di liquirizia, cacao e caffè
Gusto: caldo e vigoroso; persistente e con una buona trama tannica

Abbinamenti gastronomici: consigliato l’accompagnamento con carni rosse grigliate, arrosto e stufate, formaggi impegnativi e selvaggina
Temperatura di servizio: 15 °C

Scheda tecnica.pdf

Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 4 ettari nei Comuni di Santa Giuletta e Mornico Losana
Altitudine: dai 350 metri s.l.m.
Esposizione: sud-ovest
Caratteristiche del terreno: le argille calcaree, le esposizioni felici e le altitudini relativamente elevate di alcune vigne rendono Isimbarda particolarmente vocata alla coltivazione di questo vitigno
Uve impiegate: Pinot Nero 100%
Sistema di allevamento: cordone speronato/guyout
Densita’ di impianto: 6.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: le meticolose operazioni colturali, tra cui potature cortissime, i misurati interventi “in verde” e i precoci diradamenti danno vita ad un’ottima uva che viene raccolta manualmente e sottoposta ad un’accurata cernita. Dopo una macerazione di 8-10 giorni, e solo quando i profumi corrispon- dono ad equilibrati dati analitici, avviene il passaggio in contenitori d’acciaio per lo svolgimento della malolattica. Nella primavera successiva alla raccolta si imbottiglia, e dopo un affinamento di 3 mesi, viene immesso sul mercato

Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino
Aroma: al naso conserva i delicati aromi tipici di sottobosco come piccoli frutti, ribes nero e mora matura
Gusto: in bocca è elegante, di buon corpo

Abbinamenti gastronomici: perfetto abbinamento con pesci di mare (ricciola, spigola) e formaggi semi stagionati.
Temperatura di servizio: 15 °C

Scheda tecnica.pdf

Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 2 ettari nel Comune di Santa Giuletta
Altitudine: 250 metri s.l.m.
Esposizione: sud
Caratteristiche del terreno: terreno limoso calcareo, di medio impasto e con lieve tendenza all’argilloso
Uve impiegate: Croatina 100%
Sistema di allevamento: guyout
Densita’ di impianto: 4.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: l’uva, accuratamente selezionata, viene pigiata e sottoposta ad una vinificazione tradizionale. Il vino ottenuto viene messo in bottiglia nelle primavera successiva ed affinato in bottiglia 3 mesi prima della commercializzazione. Il vino viene prodotto solo nelle annate meritevoli che danno calore e concentrazione alle uve

Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino intenso con forti lance violacee
Aroma: intenso e penetrante che lascia trasparire evidenti sentori di prugna e ciliegia
Gusto: morbido, pieno, con tannicità avvertibile, ma tale da non pregiudicarne l’equilibrio, anzi capace di conferire una nota di importanza; lungo retrogusto amarognolo

Abbinamenti gastronomici: consigliato l’abbinamento con salumi, formaggi erborinati e carni aromatizzate
Temperatura di servizio: 18 °C

Scheda tecnica.pdf

Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 4 ettari nel Comune di Santa Giuletta
Altitudine: 250 - 350 metri s.l.m.
Esposizione: est-ovest
Caratteristiche del terreno: terreno limoso argilloso calcareo
Uve impiegate: Pinot Nero 100%
Sistema di allevamento: cordone speronato
Densita’ di impianto: 6.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: alla raccolta fa seguito una pressatura soffice; solo il fiore verrà avviato alla tradizionale vinificazione in bianco. La rifermentazione in autoclave e l’imbottigliamento nel febbraio che segue la vendemmia consentono di cogliere al meglio le caratteristiche del vitigno

Caratteristiche organolettiche
Colore: giallo paglierino con fugaci sfumature verdoline
Aroma: delicato e netto; spiccano aromi di frutta acerba ed un impercettibile sentore di pane tostato
Gusto: una gradevole acidità non pregiudica l’armonia d’insieme; è presente un retrogusto mandorlato, tipico del vitigno

Abbinamenti gastronomici: ottimo come accompagnamento per piatti a base di pesce non elaborato, uova, carni bianche e torte di verdura. Può anche essere servito come vivace aperitivo
Temperatura di servizio: 6-8 °C

Scheda tecnica.pdf

Zona di produzione: vigneti di proprietà che si estendono per circa 4 ettari nei Comuni di Santa Giuletta e Mornico Losana
Altitudine: 350 metri s.l.m.
Esposizione: est-ovest
Caratteristiche del terreno: terreno limoso argilloso calcareo
Uve impiegate: Pinot Nero 100%
Sistema di allevamento: cordone speronato - guyot
Densita’ di impianto: 6.000 ceppi per ettaro

Tecnica di produzione: alla fermentazione in vasche d’acciao a temperatura controllata, fa seguito la presa di spuma per 10 giorni a 17 °C ed un ulteriore affinamento di circa sei mesi in autoclave sui lieviti. Questa tecnica, chiamata “charmat lungo” conferisce al vino morbidezza e grassezza

Caratteristiche organolettiche
Colore: giallo paglierino
Aroma: bouquet delicato con leggere note di lievito
Gusto: secco, fresco, armonico, persistente e accompagnato da un perlage finissimo

Abbinamenti gastronomici: ottimo con paste fredde, primi piatti a base di pesce e carni bianche. Può anche essere servito semplicemente come aperitivo
Temperatura di servizio: 5-6 °C

Scheda tecnica.pdf
© 2014 Isimbarda | info@isimbarda.com | T. 0383 899256
Graphic Design and Web Development by 2a+we